La storia della creazione di un’immagine: man making a base jump

by Adobe Italia

Posted on 08-29-2016

A volte ti può capitare di trovare una foto nel catalogo Adobe Stock in grado di farti strabuzzare gli occhi. L’immagine del fotografo Fredrik Schlyter, ‘Man making a base jump‘, ci ha suscitato esattamente quest’effetto. Ecco perché abbiamo voluto contattarlo per scoprire la storia che c’era dietro:

“Lysefjord in Norvegia è sempre stato uno dei miei posti preferiti negli anni, non solo in quanto fotografo appassionato ma anche in veste di scalatore. Ho speso molti giorni lì scalando questi muri verticali di quasi 900 metri. Quasi ogni volta che mi son trovato preso nella scalata ho visto molti cosiddetti base-jumper passarmi vicino. A volte erano così vicini che potevo vedere i loro volti e sentirgli gridare “Hellooooo” mentre sfrecciavano.
Nel 1998 ho effettuato la mia prima scalata in solitario di queste mura. Ci ho messo 52 ore a scalare da solo questo muro. Ho parlato molto tra me e me per tenermi in equilibrio mentale ed una o due volte al giorno salutavo questi “pazzi” base-jumper. Ho avuto molte discussioni con loro riguardo il prendersi rischi.
Non capiscono come io voglia spendere 52 ore da solo per scalare un muro. Per loro si tratta di una discesa di 15-40 secondi! Qui a Kjerag a Lysefjord c’è uno dei pochi posti al mondo dove è possibile saltare.

Attualmente nel 2016 sono stati effettuati più di 40mila salti da queste altezze. È ormai una famosa attrazione turistica e spesso il traghetto da Stavanger si ferma nelle vicinanze di Kjerag per far vedere ai passeggeri questi salti. Se non vuoi scalare questo luogo di 900 metri per arrivare al punto dove ho scattato la foto dei jumper, puoi guidare fino ad un parcheggio e camminare per un paio d’ore. Da qui ci sono circa 10 punti d’uscita diversi per i base-jumper.

Questa foto è stata scattata all’uscita numero sette, uno dei punti più famosi. È necessario ci sia bel tempo, senza troppo vento. Quel giorno le condizioni climatiche erano perfette e quindi c’erano molti jumper in fila in attesa. Il giorno dopo aver scattato questa foto ho filmato un record mondiale. 24 jumper che hanno saltato contemporaneamente. Lysefjord è un posto che consiglio caldamente di visitare a chiunque. prima o poi.”

Un sentito ringraziamento a Fredrik per averci dedicato il suo tempo! Puoi scoprire altri suoi lavori qui.

Topics: Creatività e design, Fotografia, fotografia di viaggio, base jump, foto, foto di viaggio, fotografia stock, fotografo, immagine, microstock, Creative EMEA

Products: Stock