Tendenze al dettaglio: Minimalismo

by Adobe Italia

Posted on 12-08-2016

Il minimalismo è una tendenza che inizia spesso dopo un periodo di opulenza eccessiva, o di stravaganza. Si pensi al passaggio dalla cultura yuppie sinonimo di Gordon Gekko degli anni ’80, al grunge, ‘heroin chic’ dei primi anni ’90, così sintetizzato da Kurt Cobain e Kate Moss.

Girl sitting on a chair pouting and holding her hand in front of her face

Ci sono alcuni suggerimenti attendibili sul motivo per cui il minimalismo come tendenza visiva, è emerso così prepotentemente quest’anno. Il minimalismo segna il desiderio di un’applicazione uniforme, di pulizia, di nuda verità e può essere visto come una mossa reazionaria per contrastare urti in altri settori.

Il 2016 ad esempio è stato anno pieno di sorprese in tema politico, tra cui lo shock Brexit del voto nel Regno Unito, e tutto il rumore che ha circondato le elezioni presidenziali degli Stati Uniti.

macrophoto of plant object with depth of field

L’eccesso ha preso un colpo anche se consideriamo la morte di alcune delle stelle del mondo dello spettacolo tra le più vivaci, originali e più amate, come David Bowie, Prince e Gene Wilder.

In questo periodo di incertezza e un po ‘di disagio, la moda e il design di conseguenza tendono a denudarsi a togliere il superfluo – una sorta di pulizia estetica.

Top of yellow wall. Ladder to the roof and its shadow. Blue sky.

Abbiamo pensato di dare il nostro contributo a questa nuova tendenza, selezionando una galleria di immagini sul minimalismo, che puoi scoprire qui.

Topics: Design, graphic design, ispirazione, estetica, minimal, minimalismo, moda, Creative EMEA

Products: Stock