Adobe celebra la creatività nella produzione cinematografica

by Adobe Italia

Posted on 01-27-2021

La creatività emerge anche nei momenti più difficili. Ha il potere di unirci, ispirarci e risollevarci.

In Adobe, crediamo che tutti abbiano una storia da raccontare e siamo orgogliosi di essere partner di lunga data del Sundance Film Festival, condividendo l’impegno nel supportare i creator. Questo sforzo non è mai stato così importante e cruciale e siamo entusiasti di poter celebrare durante l’edizione di quest’anno, i registi che stanno creando film potenti, progressisti ed emozionanti.

Per il terzo anno consecutivo, Adobe Premiere Pro sarà il software di editing video più utilizzato al Sundance: il 68% dei film è stato infatti realizzato con il nostro programma, inclusi Amy Tan: Unintended Memior, Cryptozoo, How It Ends, John and the Hole, R#J e Wild Indian.

Inoltre, la line-up del 2021 è composta all’89% da film creati grazie agli strumenti di Adobe Creative Cloud, inclusi After Effects e Photoshop. A questo proposito, a conferma dell’impegno di Adobe nel rendere i propri prodotti sempre più inclusivi e accessibili, oggi l’azienda ha annunciato nuovi cambiamenti nella terminologia, e nelle referenze in Premiere Pro, After Effects e Audition sostituendo i linguaggio non inclusivo.

In particolare, lunedì 1 febbraio, Adobe promuove l’Ignite Day, ovvero la giornata del Sundance Film Festival dedicata ai creators emergenti che quest’anno include un Ignite Panel con i registi RaMell Ross, Kerry Warkia e Keisha Raw Witherspoon. Insieme esploreranno lo storytelling tradizionale di alcune comunità storicamente marginalizzate e condivideranno il loro lavoro per promuovere queste narrazioni, ancora poco rappresentate.

Adobe si impegna a sostenere, far crescere e dare voce ai creator poco rappresentati per consentire a tutti di vedere e scoprire prospettive diverse. Diverse Voices su Adobe.com è una piattaforma in cui tutti possono trarre ispirazione, imparare e condividere le proprie storie. Create Change è la nostra serie originale di interviste a creativi provenienti da un ampio spettro di discipline, accumunati dal modo in cui sfruttano la creatività per trarre l’ispirazione e la fiducia necessarie per lasciare il segno grazie alle loro creazioni.

Anche se non possiamo stare insieme di persona, vogliamo comunque assicurarci di condividere con la nostra community i momenti importanti del festival. Come negli anni passati, collaboreremo con IndieWire attraverso il loro studio virtuale per discutere con i registi sull’importanza della diversità nel cinema e su come mantenere viva la creatività e l’ispirazione durante i periodi di avversità.

Non vediamo l’ora di scoprire le fantastiche opere e i grandi risultati dei registi del Sundance, per continuare a celebrare la creatività in ognuno di noi.

Adobe è da sempre impegnata a generare sempre più opportunità e dare voce alla diversità. Dai un’occhiata alla nostra serie di interviste, Create Change, per ascoltare i creators provenienti da più discipline condividere le loro storie su come stanno producendo un impatto attraverso il loro lavoro e Diverse Voices, una piattaforma in cui tutti possono essere ispirati, imparare e condividere le proprie storie.

Topics: Creatività e design, Adobe, Creatività, Video, Creative EMEA

Products: Creative Cloud